W3vina.COM Free Wordpress Themes Joomla Templates Best Wordpress Themes Premium Wordpress Themes Top Best Wordpress Themes 2012

L’ Agriturismo Antico Castagneto si trova a Sicignano Degli Alburni, un piccolo borgo di origine medioevale immerso nel verde dei castagneti tipici e nella natura dei meravigliosi Monti Alburni, che prendono il nome dalla cima più alta Monte Alburno, 1742 metri, più conosciuta come Monte Panormo per il panorama mozzafiato che si offre alla vista una volta raggiunta la vetta.

L’ Agriturismo Antico Castagneto nasce nel Luglio del 2001, ricavato da un vecchio fabbricato completamente ristrutturato nel rispetto della tipologia rurale tipica delle abitazioni dei Monti Alburni.

E’ il luogo ideale per tutta la famiglia dove poter trascorrere un week-end o intere settimane. La terza domenica di ottobre si svolge ogni anno la tradizionale “Sagra delle Castagne”, manifestazione che richiama ogni anno centinaia di visitatori provenienti non solo dalla Campania ma anche dalle regioni vicine con un programma ricco di eventi, giochi, spettacoli, degustazioni e tanta musica.

Fanno parte del patrimonio storico e artistico di Sicignano Degli Alburni:

  • il Castello Giusso, roccaforte di origini longobarde, simbolo del paese, che domina dall’alto il centro abitato;
  • il caratteristico centro storico con palazzi e portali che testimoniano il glorioso passato di Sicignano;
  • la Chiesa parrocchiale di San Matteo e Santa Margherita elevata a collegiata nel 1577 con all’interno un pregiato crocifisso in bronzo opera del prof. Luigi Ciccone;
  • la Chiesa di Santa Maria dei Serroni o de Acquavinta risalente alla fine del XII secolo con all’interno una statua della Madonna con Bambino recentemente ristrutturata e riaperta al culto il 10 Maggio 2012;
  • il Monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale eretto nel 1922;
  • la fontana monumentale a 4 cannelle a cui è possibile dissetarsi con acqua di sorgente ;
  • il lavatoio pubblico con tre grandi vasche in pietra, ormai in disuso;
  • il Convento dei Frati Cappuccini in località Grottapagnano risalente al XVI secolo.

L’ Agriturismo Antico Castagneto è la meta ideale per escursionisti e turisti che sentono il bisogno di riposarsi e rigenerarsi in questo paradiso naturale.

La cucina è tipica del luogo, genuina e semplice, e i piatti sono preparati con ingredienti freschi e genuini.

Gli arredi, rustici e raffinati, mantengono inalterati l’atmosfera ed il calore del passato. Completamente immerso nel verde del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, a 670 m s.l.m., contornato da castagneti secolari, rappresenta la cornice ideale per un rilassante ricongiungimento con la natura.

 

La Storia

Agli inizi del 900 il capostipite della famiglia, Antonio Corrieri, emigra in America per cercare fortuna. A New York, dopo un periodo di duro lavoro e sofferenza, riesce ad affermarsi nelle manifatture calzaturiere riscuotendo enormi soddisfazioni ma, all’apice del successo e del benessere economico, decide di ritornare a Sicignano Degli Alburni.

Con 4.000 Lire riesce a realizzare finalmente il suo sogno, acquistare il desiderato castagneto ai margini del paese ove oggi sorge la parte principale dell’ Agriturismo .

Negli anni ’60, durante le Olimpiadi di Roma, i cugini americani, tra cui il manager del grande di Mohammed Ali, fecero visita a Sicignano Degli Alburni per respirare l’aria dell’infanzia e delle amate montagne.

Una volta giunti nel castagneto, Antonio Corrieri disse: “Cari cugini la mia America è qui, non a New York!” e capirono cosa gli aveva fatto rinunciare al benessere americano per vivere una vita in armonia con la natura. Questa esclamazione è passata alla storia familiare contagiando anche tutti…

Negli anni la famiglia Corrieri ha continuato in toto la sua filosofia contadina immaginando di coltivare il presente guardando lontano, coniugando le tradizioni e le usanze del passato, rivisitandole ed innovandole.

Nel 2001 le famiglie Corrieri e Di Gorga decidono di continuare il sogno di Antonio Corrieri ampliando l’offerta, investendo, oltre che nell’agricoltura, anche nel turismo rurale aprendo all’accoglienza.

 

Il giardino

Un giardino accogliente e rilassante realizzato nel 2003 amplifica il perfetto connubio tra la persona e la natura, realizzato con piante autoctone, dal castagno agli aceri, passando dai ciliegi alle bellissime betulle bianche contornate della profumatissima lavanda.

I risvolti del ruscello d’acqua e le fioriture stagionali deliziano gli ospiti con profumi e segreti nelle semplici camminate nel prato verde. L’odore del forno fa da cornice alle serate estive da gustare al fresco dei secolari castagneti. Un attrezzato parco giochi allieterà la permanenza dei più piccoli tra il campo da bocce e l’altalena.